La bozza della nuova riforma del Ministero: meno musei autonomi, la moda tra le competenze, più poteri a Roma – Finestre sull’Arte

La bozza della nuova riforma del Ministero: meno musei autonomi, la moda tra le competenze, più poteri a Roma  Finestre sull’Arte

Il ministro Bonisoli ha preparato la bozza della riforma del Ministero dei Beni Culturali: più poteri a Roma, meno musei autonomi, l’ingresso della moda.

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi